Fonte: CENTRITALIANEWS.IT

Cronache dai borghi Mostre e musei Notizie in evidenza 

Sarteano : il 28 luglio e il 13 agosto aperture straordinarie del Museo dei “Presepi dal mondo” con nuove natività entrate a far parte della collezione Rappuoli-Bologni

[CPD_READS_THIS]

Il Museo privato  dei “Presepi dal mondo” di Sarteano,  praticamente unico nel suo genere, ha deciso di  riaprire al pubblico in due giornate particolari: il 28 luglio e il 13 agosto per far ammirare  le nuove natività che sono entrate a far parte dell’immensa collezione della famiglia Rappuoli-Bologni. Si parla di oltre 600 presepi. In questa due occasioni del 28 luglio e del 13 agosto  Stefano Rappuoli, il ‘dominus’ di questa raccolta di natività selezionate con cura  in giro per il mondo e,ovviamente, anche in Italia, verranno presentate opere di grandi maestri come Mariano Pieroni, Marcello Aversa, Sara Mantovani, Carla Lostuzzo ed altri ancora. La collezione si è arricchita nell’ultimo periodo di tanti presepi che Stefano Rappuoli ha continuato a cercare, nonostante la pandemia e comunque con tutte le dovute attenzioni, per soddisfare questa sua passione natagli  fin da quando era bambino. Nei suoi magazzini sono depositati, accuratamente protetti e imballati, centinaia di presepi di altissimo valore che a rotazione vengono esposti nel piccolo museo privato situato proprio nel centro storico di Sarteano. Proprio sotto le mura del Castello che troneggia sul borgo, patria della Giostra del Saracino. Comunque le due date del 28 luglio e del 13 agosto non saranno le uniche possibilità  per poter ammirare i “pezzi” esposti in particolari bacheche di vetro. Stefano Rappuoli , che un paio di anni fa riscosse un grande successo a Siena dove espose parecchie sue opere,  non  si  sottrae  alle richieste di visite anche singole. Pertanto è sempre disponibile a aprire e a ‘guidare’ eventuali appassionati di natività nel percorso del suo piccolo ma prezioso museo. Basta chiamarlo.